top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreBimba Landmann

Piccoli pensieri blu

Aggiornamento: 21 mar

E' con profonda emozione che vi presento il mio nuovo libro:

Piccoli pensieri blu, Storiedichi Edizioni

Senza di VOI questo libro non sarebbe mai nato! E dunque il primo grande GRAZIE va a voi. Quando ho iniziato a pubblicare i primi piccoli pensieri blu su Facebook e Instagram, ero immersa in un periodo difficile: avevo un problema a entrambe le spalle e riuscivo a disegnare solo pochi minuti al giorno. E' così che sono nati i piccoli pensieri blu, disegni fatti di getto accompagnati da un pensiero. Era il modo per tenere vivo il legame con la creatività, con me stessa, con il mio immaginario. E voi mi avete incoraggiata. Mi mi avete scritto: “questi pensieri mi consolano” “ mi fanno stare bene” e questo è stato il fuoco che ho seguito. E' solo grazie alla vostra fiducia che ci ho creduto anche io! . Il secondo grazie è per la meravigliosa Storiedichi Edizioni che ha amato i piccoli pensieri blu, prendendomi per mano e creando insieme a me un vero progetto editoriale: un libro con un percorso, una strada da percorrere. Un immenso grazie a Silvia Zanardi, stupenda compagna di viaggio. . Il terzo grazie è per chi ha realizzato il libro con tale cura e professionalità: Christian Eustorio, per il suo prezioso progetto grafico, Simone Galvanini per avere curato la fase delle scansioni delle immagini e la ricerca del colore “perfetto”. E Grafiche AZ di Leonardo Aldegheri che lo ha stampato magnificamente con i colori che ho sognato, utilizzando perfino un quinto colore pantone BLU, per esaltarlo ancora di più. . Il quarto grazie è per chi ha preso e prenderà questo libro per mano per condurlo nel mondo: La Chicca ufficio stampa di Francesca Tamberlani, e poi gli agenti, le librerie, bibliotecari, insegnanti, educatori e di nuovo, VOI.



Un meraviglioso video di Naù Germoglio e Silvia Zanardi

Regia: Naù Germoglio






Dalla presentazione di Storiedichi Edizioni


Il 𝟏𝟕 𝐧𝐨𝐯𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞 esce nelle librerie 𝑷𝒊𝒄𝒄𝒐𝒍𝒊 𝒑𝒆𝒏𝒔𝒊𝒆𝒓𝒊 𝒃𝒍𝒖, un libro un libro intimo e riflessivo firmato da 𝐁𝐢𝐦𝐛𝐚 𝐋𝐚𝐧𝐝𝐦𝐚𝐧𝐧. ​​Un’elegante raccolta di 𝟑𝟐 𝐩𝐞𝐧𝐬𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐯𝐢𝐭𝐚, 𝐢𝐥𝐥𝐮𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐢 𝐢𝐧 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐟𝐮𝐦𝐚𝐭𝐮𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐛𝐥𝐮, che parlano di come la #creatività ci può aiutare, guarire e salvare.

𝐄̀ 𝐢𝐥 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐨 𝐥𝐢𝐛𝐫𝐨 𝐫𝐢𝐯𝐨𝐥𝐭𝐨 𝐚 𝐮𝐧 𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐨 𝐝𝐢 𝐫𝐚𝐠𝐚𝐳𝐳𝐢 𝐞 𝐚𝐝𝐮𝐥𝐭𝐢 𝐜𝐡𝐞 𝐁𝐢𝐦𝐛𝐚 𝐋𝐚𝐧𝐝𝐦𝐚𝐧𝐧 𝐟𝐢𝐫𝐦𝐚 𝐬𝐢𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐚𝐮𝐭𝐫𝐢𝐜𝐞 𝐬𝐢𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐢𝐥𝐥𝐮𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐫𝐢𝐜𝐞, ed è suddiviso in otto capitoli che accompagnano in un percorso di suggestioni in cui ognuno può ritrovarsi: il 𝐬𝐨𝐠𝐧𝐨, le 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢, la necessità di 𝐦𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐞 𝐫𝐚𝐝𝐢𝐜𝐢 e 𝐭𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚𝐫𝐞 𝐥𝐞𝐠𝐚𝐦𝐢, la voglia di 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢𝐫𝐬𝐢 𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞𝐫𝐢 e liberi di 𝐯𝐨𝐥𝐚𝐫𝐞 .

I 𝑷𝒊𝒄𝒄𝒐𝒍𝒊 𝒑𝒆𝒏𝒔𝒊𝒆𝒓𝒊 𝒃𝒍𝒖 sono nati in un momento di grande difficoltà per l’autrice, in cui riusciva a disegnare e dipingere solo per pochi minuti al giorno e in cui 𝐞̀ 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐧𝐞𝐜𝐞𝐬𝐬𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐞𝐢 𝐟𝐞𝐫𝐦𝐚𝐫𝐬𝐢 e approfittare di un tempo sospeso per ritrovarsi.

𝐈𝐥 𝐛𝐥𝐮 𝐞̀ 𝐢𝐥 𝐜𝐨𝐥𝐨𝐫𝐞-𝐬𝐢𝐦𝐛𝐨𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥'𝐚𝐫𝐭𝐢𝐬𝐭𝐚 𝐞 𝐫𝐢𝐦𝐚𝐧𝐝𝐚 𝐮𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐚𝐥𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐝𝐢𝐦𝐞𝐧𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐨𝐧𝐢𝐫𝐢𝐜𝐚 e introspettiva tanto indagata nella sua produzione.


𝐿𝑎 𝑐𝑟𝑒𝑎𝑡𝑖𝑣𝑖𝑡𝑎̀ 𝑒̀ 𝑙𝑎 𝑣𝑖𝑡𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑐𝑖 𝑎𝑡𝑡𝑟𝑎𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎 𝑒 𝑐𝑖 𝑓𝑎 𝑔𝑒𝑟𝑚𝑜𝑔𝑙𝑖𝑎𝑟𝑒 𝑎 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑎 𝑖𝑛𝑠𝑎𝑝𝑢𝑡𝑎 La #creatività è la base di ogni inizio, 𝐥𝐚 𝐬𝐩𝐢𝐧𝐭𝐚 𝐧𝐞𝐜𝐞𝐬𝐬𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐚𝐝 𝐚𝐜𝐜𝐨𝐠𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐥𝐚 𝐯𝐢𝐭𝐚 𝐜𝐢 𝐨𝐟𝐟𝐫𝐞 anche se ci sembra di camminare nel vuoto.

Un libro trasversale che è anche 𝐮𝐧 𝐦𝐨𝐧𝐢𝐭𝐨 𝐚 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐢𝐧 𝐦𝐚𝐧𝐨 𝐮𝐧 𝐩𝐞𝐧𝐧𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐞𝐝 𝐞𝐬𝐩𝐫𝐢𝐦𝐞𝐫𝐬𝐢, perfetto per chi sta attraversando un momento di difficoltà ma anche 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐩𝐮𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐚𝐫𝐭𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐢 o per contesti in cui si esplorano 𝐥𝐞 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐜𝐫𝐞𝐚𝐭𝐢𝐯𝐨, come in percorsi di #mindfulness, psicoterapeutici o di #meditazione. Il messaggio di liberazione catartica che 𝐁𝐢𝐦𝐛𝐚 𝐋𝐚𝐧𝐝𝐦𝐚𝐧𝐧 comunica attraverso l’arte 𝐬𝐢 𝐫𝐢𝐯𝐞𝐥𝐚 𝐞𝐬𝐭𝐫𝐞𝐦𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐞𝐬𝐬𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐞𝐭𝐚̀ 𝐚𝐝𝐨𝐥𝐞𝐬𝐜𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐞, quando ascoltare e cercare di comprendere il proprio tumulto emotivo diventa cruciale.

. 𝐂𝐚𝐫𝐚𝐭𝐭𝐞𝐫𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞: formato 15x21; 100 pagine illustrate; euro 18.00.




RECENSIONI



"I sogni, le radici, il tempo, le stagioni, le lacrime e la creatività si sciolgono e si ricompongono nell’acqua blu di Bimba Landmann, l’acqua dei suoi acquerelli.

Un elegante libro da leggere, da spizzicare e… da imitare! Perché ci sono pensieri blu dentro ognuno di noi".

Il Rosicchialibri





"Un libro che è anche un invito a prendere in mano un pennello ed esprimersi, perfetto per chi sta attraversando un momento di difficoltà o come punto di partenza per laboratori artistici o per contesti in cui si esplora la creatività - percorsi di mindfulness, psicoterapeutici o di meditazione - ma che risulta interessante anche per l’età adolescenziale, quando cercare di interpretare il proprio universo emotivo diventa cruciale e complesso".

La Svolta





"Il mondo di Bimba è blu, intenso, profondo, intimo eppure aperto a tutti e per questo potente. Libero. La sua mano e la sua mente che da sempre lavorano per l'infanzia, hanno dato vita ad un volumetto utile a ragazzi e ragazze ma anche agli adulti. Un cammino in cui è facile ritrovarsi. La lettura scivola via veloce, ma questo è un libro destinato a restare, da riaprire periodicamente per dare ossigeno a mente e anima".

Giornale Sentire, Corona Perer





"Un libro trasversale che è anche un monito a prendere in mano un pennello ed esprimersi, perfetto per chi sta attraversando un momento di difficoltà ma anche come punto di partenza per laboratori artistici o per contesti in cui si esplorano le potenzialità dell’atto creativo, come in percorsi di mindfulness, psicoterapeutici o di meditazione".

Michaela K. Bellisario, IO Donna, per il Corriere della Sera





"Un libro da conservare e riguardare nei momenti in cui ci è necessario ritrovare o scoprire i nostri desideri e l’energia per realizzarli".

Fabrizia Scorzoni per SoloLibri





"Conclusa di recente la Trilogia dei viaggi interiori (Camelozampa) Bimba Landmann torna sugli scaffali con un libro che ha elementi di unicità e eccezionalità, ma che si pone altresì in perfetta coerente continuità con l'opera quasi trentennale dell'autrice e in particolare con la recente trilogia appena menzionata. (...)

Un volume per adulti, certo, ma che per l'incedere aforismatico e la ricerca sul colore potrà facilmente incontrare lettori e lettrici adolescenti".

Anselmo Roveda, Andersen




– Da sempre il blu è un po’ il tuo tratto distintivo. È il blu, quel blu, ad averti scelta?

Il blu oltremare l’ho incontrato come vera folgorazione da bambina, in visita al Museo di San Marco a Firenze. Oltre ad evere visitato le meravigliose celle di Beato Angelico, ho visto per la prima volta dei libri miniati. E’ stata una vera folgorazione. Quell’oro…quel blu… ho deciso che avrei voluto creare anche io dei libri con questi colori!

Da quel giorno l’amore per il blu non si è mai affievolito. Anzi, in maniera del tutto incomprensibile e inattesa non ha fatto che crescere e crescere.

Helena Molinari e Bimba Landmann su Letteratitudine







PRESENTAZIONI:


Laura Campanello, filosofa, analista biografica, pedagogista e scrittrice, dialoga con Bimba Landmann sui Piccoli pensieri blu, Storiedichi Edizioni






Maria Sole Pipino, psicologa ed esperta di libroterapia illustrata, intervista Bimba Landmann sui Piccoli pensieri blu, Storiedichi Edizioni.

Intervista del 13 Dicembre 2023 pubblicata sul profilo IG di Maria Sole Pipino @psicologia_e_scarabocchi









0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page